Home

FICC la mattina e premio Premio Charlie Chaplin 2013 il pomeriggio. Venerdì 13 Dicembre

E-mail Stampa PDF

Nella giornata di venerdì 13 dicembre 2013

due importanti eventi a Roma promossi:

mattina da FICC (Federazione Italiana Circoli del Cinema)

pomeriggio da Biblioteca del Cinema Umberto Barbaro e la rivista Cinema Sessanta

programma della  m a t t i n a

F I C C

L’arte della bellezza socialmente utile e l’analisi delle Associazioni di Cultura Cinematografica

I  Circoli del cinema alla riscossa

Ore 9,30 - Cineclub Detour – Via Urbana 107– Roma (fermata M linea B Cavour)

Incontro tra il Direttivo FICC e i responsabili dei Centri Regionali FICC con il Coordinamento allargato delle Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica ed il Direttore della rivista “Diari di Cineclub”

Ore 10,30 - Proiezione del film di Roberto Andò  “Viva la libertà”. Presenta Elisabetta Randaccio

Ore 12,00 – Incontro e dibattito con il regista Roberto Andò

Fino a esaurimento posti con precedenza iscritti Associazioni

Ore 13,30 – Pausa Buffet

programma del  p o m e r i g g i o

Biblioteca del Cinema Umberto Barbaro e la rivista Cinema Sessanta

comunicano che venerdì 13 dicembre alle ore 17.00 verrà consegnato

il Premio Charlie Chaplin 2013

Ore 17 Casa del Cinema (Largo Mastroianni, 1)

Giuria: Giulio Angella, Mino Argentieri, Anna Calvelli, Angelo Salvatori

Nel corso della cerimonia la Giuria assegnerà

la Medaglia del Presidente della Repubblica a

Mario Martone

la Medaglia della Presidenza del Senato

Riccardo Napolitano

la Medaglia della Presidenza della Camera dei Deputati

Lina Nerli Taviani

Seguirà la premiazione di

Disoccupato (1971)

di Riccardo Napolitano

e

Morte di un matematico napoletano

di Mario Martone (1992)

Ingresso gratuito

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Gennaio 2014 02:32
 

On line il numero 12 di Dicembre 2013 di Diari di Cineclub

E-mail Stampa PDF

 

periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

On line il numero 12 di Dicembre 2013 di Diari di Cineclub
periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

(scaricalo gratis - free download)

Per leggere il periodico clicca qui sotto
Diari di Cineclub n. 12 Dicembre  2013


In questo numero:

Il Presidente della Repubblica scrive a Diari di Cineclub. Giorgio Napolitano;

Riccardo è ancora qui. Carla Simoncelli;

Alluvione in Sardegna. Il grande contrasto. Paolo Fresu;

Capo e Croce. Le ragioni dei pastori. Angelo Tantaro;

1904. n. 36 di Riccardo Napolitano. Elisabetta Randaccio;

C’è un patrimonio nel nostro Paese. Nichi Vendola;

Carmina Dant Panem. Carlo Tagliabue;

Luigi Serravalli. Carlo Martinelli;

Rocco Papaleo dal Teatro Canzone all’esperienza come autore cinematografico. Giuseppe Barbanti;

La UICC e i suoi circoli. Pia Soncini;

Le Stagioni del Cinema in Puglia: i documentari. Adriano Silvestri;

Cleopatra, prima regina di Roma e ultima d’Egitto. Giovanni Papi;

Ho tanto sognato di te. Robert Desnos;

Stanley Kubrick Fotografo: 1945 – 1950. Vincenzo Esposito;

The Act of Killing. Giulia Marras;

Per il cinquantenario di 8 ½. Stefano Beccastrini;

Il padre di famiglia. Renato Scatà;

La fine di un’epoca. Elio Girlanda;

TYSM. Marco Dotti, Giulia Zoppi, Alessandro Simoncini;

Abbiamo ricevuto. La redazione;

Premio Charlie Chaplin 2013. Mino Argentieri;

12 dicembre la strage di innocenti e, a catena, la morte dell’anarchico Pinelli e del commissario Calabresi. A.T. alias Vice;

Interrogazione dell’On. Nicola Fratoianni al ministro Bray sul finanziamento alle Associazioni di Cultura Cinematografica;

Il 14° Congresso nazionale del Cineforum Italiano.

Diari di Cineclub
Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
Responsabile Angelo Tantaro Via dei Fulvi 47 – Roma Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
potete proporre notizie dai Circoli e promuovere iniziative inviando mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
a questo numero ha collaborato in redazione Maria Caprasecca
edicola virtuale dove trovare tutti i numeri:www.cineclubromafedic.it
la testata è stata realizzata da Alessandro Scillitani
grafica e impaginazione Angelo Tantaro

Ricordiamo che al momento il periodico può essere scaricato anche dalle edicole virtuali

www.cineclubromafedic.it
www.cinit.it
www.fedic.it
www.ficc.it
www.cineclubsassari.com
www.uicc.it
blog.libero.it/Apuliacinema
www.ilquadraro.it
www.cgsweb.it
www.sardiniafilmfestival.it
www.arciiglesias.it
www.associazioneculturalejanas.com
www.youtube.com/user/JanasTV1

www.babelfilmfestival.com
www.lacinetecasarda.it

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

www.associazioneculturalejanas.com

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Dicembre 2013 10:58
 

Interrogazione dell’on. Nicola Fratoianni al ministro Bray sul finanziamento alle Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica

E-mail Stampa PDF

 

periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

COMUNICATO STAMPA

Camera dei Deputati - Question time in Commissione permanente Cultura

Interrogazione dell’on. Nicola Fratoianni al ministro Bray sul finanziamento alle Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica (ANCCI, CGS, CINIT, CSC, FEDIC, FIC, FICC, UCCA, UICC) e del Fondo unico per lo spettacolo

Giovedì 28, in occasione dello svolgimento di interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo l’on. Nicola Fratoianni  di SEL ha rivolto al ministro Massimo Bray una interrogazione, sulle intenzioni di integrare il finanziamento alle Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica, riportandolo ai livelli del 2008, ripristinando i finanziamenti del Fondo Unico per lo Spettacolo sottratti negli ultimi cinque anni.

Nella risposta del Sottosegretario Borletti Dell’Acqua il Governo ha confermato che “Le Associazioni ed i loro circoli svolgono l’importante funzione di promuovere la cultura cinematografica in modo capillare, funzione tanto più importante se riferita a zone del Paese in cui non sono presenti, o sono carenti, sale cinematografiche con finalità precipuamente commerciali. L’attività sul territorio si svolge non solo mediante proiezioni, ma anche con l’organizzazione di eventi collaterali (es.: presentazione dell’opera da parte di esperti, dibattiti, incontri in materia cinematografica, ecc.).” e, terminando il Sottosegretario ha aggiunto “Il Ministero assicura la propria attenzione nei confronti delle associazioni per il prezioso compito svolto di diffusione e promozione della cultura cinematografica italiana”.

Nel’immediata replica l’on. Fratoianni si è ritenuto insoddisfatto della risposta fornita, aggiungendo di seguito e concludendo: “..Per questo credo, e insisto nei confronti del Governo, che sarebbe davvero importante se già a partire dal prossimo anno si potessero risarcire le Associazioni di tutti i tagli ingiustificati subiti in questi anni, anche perché uno degli effetti dei tagli è quello di aver scatenato all’interno dei diversi comparti del vario mondo della cultura, una odiosa guerra tra poveri, in cui alla fine perdono tutti. E il nostro paese non si salva senza un adeguato sostegno alla cultura”.

Il testo integrale dell’interrogazione, risposta e replica sarà riportato sul numero 12 di Diari di Cineclub in uscita domenica 1 dicembre e scaricabile, tra l’altro, dalle edicole:

www.cineclubromafedic.it
www.cinit.it
www.fedic.it
www.ficc.it
www.cineclubsassari.com
www.uicc.it
blog.libero.it/Apuliacinema
www.ilquadraro.it
www.cgsweb.it
www.sardiniafilmfestival.it
www.arciiglesias.it
www.associazioneculturalejanas.com

www.youtube.com/user/JanasTV1

 



Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Dicembre 2013 11:05
 

Il Presidente Giorgio Napolitano scrive a Diari di Cineclub

E-mail Stampa PDF

periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

 

COMUNICATO STAMPA

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, riferendosi al numero di novembre di “Diari di Cineclub” dedicato in notevole misura al ricordo di suo fratello Riccardo, ha inviato una lettera di apprezzamento al periodico.

Scrive tra l’altro:

“.. Ho visto che avete raccolto belle testimonianze di persone che gli furono vicine, lo stimarono e furono con lui partecipi di un impegno importante per la valorizzazione e lo sviluppo della cultura cinematografica.. “

“Egli effettivamente – oltre a operare con scupolo come autore di documentari – si dedicò per molti anni, fino a quando non vennero meno le sue forze, a una passione e a una missione per il cinema… “

Il Presidente  Napolitano, nella lettera che sarà pubblicata completa nel numero 12 in uscita a Dicembre, conclude:

“Ho molto apprezzato la cura e l’affetto con cui lo avete ricordato. Penso che se lo fosse meritato. E a questo apprezzamento, unisco il mio forte augurio per la continuazione -  in quel solco – del vostro impegno e del vostro lavoro”.

Il periodico, distribuito gratuitamente on line, può essere richiesto a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e scaricato, come di consueto, dalle edicole virtuali di:

www.cineclubromafedic.it
www.cinit.it
www.fedic.it
www.ficc.it
www.cineclubsassari.com
www.uicc.it
blog.libero.it/Apuliacinema
www.ilquadraro.it
www.cgsweb.it
www.sardiniafilmfestival.it

Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Novembre 2013 00:07
 

Nichi Vendola su Diari di Cineclub di Dicembre

E-mail Stampa PDF

Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

 

COMUNICATO STAMPA

Sul prossimo numero in uscita di Diari di Cineclub, un articolo di Nichi Vendola sulla politica culturale in Italia.

“..come i nostri giovani potrebbero affrontare meglio la propria vita se studiassero, insieme alla storia dell’arte, i linguaggi audiovisivi e musicali in tutto il ciclo scolastico dell’obbligo”

“La cultura, la creatività ed il turismo sono stati buoni argomenti da convegno, salvo poi taglieggiare con sistematicità luciferina i budget dei dicasteri competenti e vagheggiando un improbabile diretto interesse dei privati…”

“..cultura non può definirsi spesa in conto capitale, ma spesa in investimenti e dunque va esclusa, nella contabilità generale dello Stato, da ogni revisione della spesa…”

Dichiara in un articolo Nichi Vendola, Presidente di Sinistra Ecologia Libertà e Presidente della Regione Puglia, che sarà pubblicato sul numero 12 di Dicembre di Diari di Cineclub. Il periodico, distribuito gratuitamente on line, può essere richiesto a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e scaricato dalle edicole virtuali:

www.cineclubromafedic.it
www.cinit.it
www.fedic.it
www.ficc.it
www.cineclubsassari.com
www.uicc.it
blog.libero.it/Apuliacinema
www.ilquadraro.it
www.cgsweb.it
www.sardiniafilmfestival.it

Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Novembre 2013 00:08
 

On line il numero 11 di Novembre 2013 di Diari di Cineclub

E-mail Stampa PDF

 

On line il numero 11 di Novembre 2013 di Diari di Cineclub
periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

(scaricalo gratis - free download)

Per leggere il periodico clicca qui sotto
Diari di Cineclub n. 11 Novembre 2013


In questo numero:

ANAC e Associazioni di cultura cinematografica...prossimamente. Nino Russo;

Il Pane e i Denti. Pia Soncini;

“Valore cultura”? No, privatizzazione mascherata. Stefania Brai;

Riccardo Napolitano. Omaggio alla memoria a venti anni dalla scomparsa. Interventi di Carla Simoncelli, Citto Maselli, Enzo Natta, Ernesto Caprio, Gino Cipriani, Ivano Cipriani, Marco Asunis, Mino Argentieri, Stefania Brai, Susanna Zirizzotti;

Costruire un’economia delle culture. Roberto Barzanti;

Il corto “1943 – 1997” di Ettore Scola e la giornata della memoria;

Carlo Lizzani. Giuseppe Barbanti;

La City e il suo cinema. Federico Felloni;

Rebecca West. Il potere delle parole. Giulia Zoppi;

Sussurri e grida. Maria Cristina Caponi;

Le stagioni del cinema in Puglia: flashback primavera/estate. La produzione (seconda parte). Adriano Silvestri;

Cézanne e gli artisti italiani del ‘900. Giovanni Papi;

Poetiche. Passerò per Piazza di Spagna. Cesare Pavese;

Ricordo di Marino Borgogni a un anno dalla sua scomparsa. Interventi di Giorgio Ricci, Angelo Tantaro;

Abbiamo ricevuto:
I miei primi 70 anni. Marino Borgogni;
Una pagina bianca. Una soltanto. Maria Maddalena Beltramo;
Il cinema e la matematica. Stefano Beccastrini e Maria Paola Nannicini;

Riunite le nove Associazioni di Cultura Cinematografica;

In ricordo di Vittorio de Sica;

Diari di Cineclub
Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
Responsabile Angelo Tantaro Via dei Fulvi 47 – Roma  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
potete proporre notizie dai Circoli e promuovere iniziative inviando mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
a questo numero ha collaborato in redazione Maria Caprasecca
edicola virtuale dove trovare tutti i numeri:www.cineclubromafedic.it
la testata è stata realizzata da Alessandro Scillitani
grafica e impaginazione Angelo Tantaro

Ricordiamo che al momento il periodico può essere scaricato anche dalle edicole virtuali
www.cineclubromafedic.it
www.cinit.it
www.fedic.it
www.ficc.it
www.cineclubsassari.com
www.uicc.it
blog.libero.it/Apuliacinema

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Novembre 2013 23:24
 

Omaggio a Riccardo Napolitano su Diari di Cineclub n. 11 - Novembre

E-mail Stampa PDF

periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

Omaggio alla memoria a venti anni dalla sua scomparsa

Riccardo Napolitano

(Napoli 1928 . Roma 1993)

Diari di Cineclub sul numero 11 in uscita nel mese di Novembre onora, con testimonianze di amici e collaboratori, la passione politica e culturale, il cinema documentario e la sensibilità di Riccardo Napolitano scomparso prematuramente il 14 luglio 1993.

Attraverso la memoria di Carla Simoncelli, Citto Maselli, Enzo Natta, Ernesto Caprio, Gino Cipriani, Ivano Cipriani, Marco Asunis, Mino Argentieri, Stefania Brai, Susanna Zirizzotti ricorderemo con amorevolezza l’impegno di Riccardo nel vasto progetto di rinnovo della politica culturale e la sua dedizione  nella diffusione della cinematografia e dell’associazionismo culturale, nel contesto storico-politico in cui ha operato con altri intellettuali e cineasti.

Ricordiamo che Diari di Cineclub può essere scaricato da:
www.cineclubromafedic.it
www.cinit.it
www.fedic.it
www.ficc.it
www.cineclubsassari.com
blog.libero.it/Apuliacinema
www.uicc.it

Ultimo aggiornamento Sabato 26 Ottobre 2013 23:34
 

On line il numero 10 di Ottobre 2013 di Diari di Cineclub

E-mail Stampa PDF

On line il numero 10 di Ottobre 2013 di Diari di Cineclub
periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

(scaricalo gratis - free download)

Per leggere il periodico clicca qui sotto
Diari di Cineclub n. 10 ottobre 2013


In questo numero:

FICC e ANAC: un confronto mancato  da recuperare. Marco Asunis;

La Grande bellezza abburattata. Giovanni Papi;

“La mia patria è il mondo intero”. Angelo Tantaro;

Aiutare le produzioni d’autore e garantire il pluralismo. Caterina Pes;

Quei tuoi capelli d’arance nel vuoto del mondo. Paul Eluard;

La nuova serie di Bianco e Nero. Alberto Crespi;

A venti anni del suo sacrificio: Don Pino Puglisi;

Le stagioni del Cinema in Puglia: flashback Primavera/Estate. Adriano Silvestri;

Come ti monto un racconto per immagini. Roberto Merlino;

Le nove Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica alla radiotrasmissione I Visionari. Andreas Kartak;

Le Fan Magazines statunitensi. Susanna Zirizzotti;

Festa del Documentario (Cortona, 20//22 Settembre) – La formula del festival fuori dalle grandi città. Elisa Fiorucci;

E dopo il Leone arrivò il Fedic. Paolo Micalizzi;

La memoria della devastazione. Elisabetta Randaccio;

Nel sud della Francia c’è una città da riscoprire. Federico Felloni;

C’eravamo tanto amati..e tanto avevamo sperato. A.T. alias Vice;

Emma Dante, dal palcoscenico al grande schermo. Giuseppe Barbanti;

Moviementu rete–cinema-sardegna. Fare rete per dare successo al nostro lavoro. Marco Antonio Pani;

Valdarno Cinema Fedic:
Un bilancio positivo della XXXl Edizione. Simone Emiliani;

Il punto di vista della Giuria Giovani. Serena Bozzi;

La parola al produttore della migliore opera Fedic per “Slot - le intermittenze luci di Franco”. Cinzia Spano.

Diari di Cineclub
Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
Responsabile Angelo Tantaro Via dei Fulvi 47 – Roma  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
potete proporre notizie dai Circoli e promuovere iniziative inviando mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
a questo numero ha collaborato in redazione Maria Caprasecca
edicola virtuale dove trovare tutti i numeri:www.cineclubromafedic.it
la testata è stata realizzata da Alessandro Scillitani
grafica e impaginazione Angelo Tantaro

Ricordiamo che al momento il periodico può essere scaricato anche dalle edicole virtuali

www.cineclubromafedic.it

www.cinit.it

www.fedic.it

www.ficc.it

www.cineclubsassari.com

www.uicc.it

blog.libero.it/Apuliacinema

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Ottobre 2013 19:37
 

On line il numero 9 di Settembre 2013 di Diari di Cineclub

E-mail Stampa PDF

 

On line il numero 9 di Settembre 2013 di Diari di Cineclub
periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

(scaricalo gratis - free download)

Per leggere il periodico clicca qui
Diari di Cineclub n. 9 Settembre 2013


In questo numero:

A proposito dell’ennesimo taglio alle Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica.
Che fa il nesci eccellenza? Candido Coppetelli

Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica: l’ennesimo taglio. Pia Soncini

Arte della visione. Ricominciamo dallo spettatore. Angelo Tantaro

Lotta per l’indipendenza della cultura. Fenomenologia della disfatta. Stefania Brai.

Dal Roma Fringe Festival un' idea per il cinema in tempo di crisi. Federico Felloni

Anticipazioni: Rebecca West conference this September 21-22 at New York University.

Pier Paolo Pasolini. Guido Fabrizi

Nuove Geografie: Viaggio, non organizzato, nel cinema siciliano. Gli Autori (atto secondo). Renato Scatà

Per  Vincenzo  Cerami. Di multiforme ingegno. Angelo Pizzuto

Vincenzo Cerami, il ricordo di un incontro breve. Giulia Zoppi

Enzo Natta. Ombre sul sole. Storie di uomini-contro. Marco Asunis

Rodolfo Valentino e il peso del fattore etnico nel cinema dei primordi. Maria Cristina Caponi

Poetiche. Abbandonate tutto. André Breton

The Old Woman - di Robert Wilson - con M. Baryshnikov e W. Dafoe. Giovanni Papi

Il Rosa Nudo. Elisabetta Randaccio

“Non si interrompe un'emozione” Luca Pizzuto

Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico. Letizia Cortini

Barberio Corsetti, Sinigaglia, Delbono: interessanti allestimenti del teatro di ricerca italiano prodotti a Vicenza per il 66° Ciclo degli Spettacoli Classici del teatro Olimpico. Giuseppe Barbanti

"Per la cultura ormai non si fa quasi nulla, è una parola che si è svuotata". Riccardo Muti

In attesa del XXXI Valdarno Cinema Fedic. Simone Emiliani

Questo mondo non ce piace lo dovemo riformà. Inno alla rivolta. Omaggio a Ninì Tirabusciò. (A.T.)

Diari di Cineclub
Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
Responsabile Angelo Tantaro Via dei Fulvi 47 – Roma  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
potete proporre notizie dai Circoli e promuovere iniziative inviando mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
a questo numero ha collaborato in redazione Maria Caprasecca

edicola virtuale dove trovare tutti i numeri: www.cineclubromafedic.it
la testata è stata realizzata da Alessandro Scillitani
grafica e impaginazione Angelo Tantaro

Il periodico può essere scaricato anche dalle edicole virtuali

www.cineclubromafedic.it
www.cinit.it
www.fedic.it
www.ficc.it
www.cineclubsassari.com
blog.libero.it/Apuliacinema
www.uicc.it

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Settembre 2013 18:37
 

Vincenzo Cerami

E-mail Stampa PDF

 

Vincenzo Cerami - Roma 17 Luglio 2013

 

On line il numero 8 di LUGLIO 2013 di Diari di Cineclub

E-mail Stampa PDF

On line il numero 8 di Luglio 2013 Diari di Cineclub
periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

(scaricalo gratis - free download)

Per leggere il periodico clicca qui
Diari di Cineclub n. 8 Luglio 2013


In questo numero:

Ci stanno licenziando e fanno finta di tagliare gli sprechi. Pia Soncini

Proposte per una nuova indipendenza delle associazioni di Cultura Cinematografica. Paolo Minuto

I Festival del cinema al tempo della grande crisi. Angelo Tantaro

La parola ai politici:
Cristina Scaletti. Assessore alla Cultura della Regione Toscana. Iacopo Ghelli

Enrica Puggioni Assessore alla Cultura del Comune di Cagliari

La memoria storica nel Biografilm. Paolo Micalizzi

Nuove geografie: Viaggio, non organizzato, nel cinema siciliano. Renato Scatà.

Intervista a Caterina d’Amico, preside del Centro Sperimentale di Cinematografia. Susanna Zirizzotti

Toni Servillo e il giallo napoletano. Angelo Pizzuto

La biennale delle meraviglie. Giovanni Papi

Farfalle. Giulia Zoppi

Filmcronache. Enzo Natta

L’ottuagenaria Lina Wertmuller, autrice, regista e protagonista di “Un’allegra fin de siecle” a Cividale del Friuli nell’ambito della 22° edizione del Mittelfest. Giuseppe Barbanti

Poetiche. L’ultima tappa. Giorgio Seferis

Speciale VIII Edizione del Sardinia Film Festival:

Il cinema corto a Sassari. Antonio Bisaccia

SardiniaFF. protagonisti il “lavoro… quando posso”, “About children” e “Donne nell’universo” la vita delle donne in società programmate da maschi. Grazia Brundu

L’esperienza della Giuria Giovani all’VIII SFF. Simone Congiu, Alberto Diana, Marta Fiori, Andrea Pandolfi, Fabio Zanda

Ad Asunis il premio di rappresentanza del Senato. La Redazione

Per un’ industria del cinema e dell’audiovisivo in Sardegna. Marco Antonio Pani.

Sordi & Sardi. il ca(n)zoneri

Il periodico può essere scaricato anche dalle edicole virtuali

www.cineclubromafedic.it/
www.fedic.it/
www.ficc.it/
www.cineclubsassari.com/

Diari di Cineclub
Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
Responsabile Angelo Tantaro Via dei Fulvi 47 – 00174 Roma   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
potete proporre notizie dai Circoli e promuovere iniziative
inviando mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. edicola virtuale dove trovare tutti i numeri: www.cineclubromafedic.it
la testata è stata realizzata da Alessandro Scillitani
grafica e impaginazione Angelo Tantaro

 

Rosanna Castangia VPresidente della SardegnaFilmCommission si iscrive al Cineclub Roma

E-mail Stampa PDF

Il Cineclub Roma da oggi si arricchisce di un'altra personalità di rilievo tra i propri iscritti: Rosanna Castangia imprenditrice, produttrice televisiva e Vice Presidente della Sardegna Film Commission.

Ben arrivata tra noi.

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Luglio 2013 12:55
 

On line il numero 7 di GIUGNO 2013 di Diari di Cineclub

E-mail Stampa PDF

On line il numero 7 di GIUGNO 2013 Diari di Cineclub
periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

(scaricalo gratis - free download)

Per leggere il periodico clicca qui
Diari di Cineclub n. 7 GIUGNO 2013

In questo numero:

Pasolini dal dialogo al monologo. Roberto Chiesi
1° incontro dei circoli del cinema del Mediterraneo.  Marco Asunis
La scuola come produttrice di bellezza socialmente utile. Angelo Tantaro
Il vizio del cinema. Vedere, amare, fare un film. Giulia Zoppi
La parola ai politici:
Silvia Costa, deputato al Parlamento Europeo
Francesca Ghirra, Presidente Commissione Cultura Comune di Cagliari
Un fermofotogramma su “Los Amantes pasajeros” di Pedro Almodovar. Daniele Corsi
La Liguria del Cinema. Giancarlo Giraud
Don Andrea Gallo. Angelo Tantaro
Il Cinema in Liguria e il Cineforum. Beppe Rizzo
“Tutti lo chiedono, tutti lo vogliono…”. Giuseppe Barbanti
Don Andrea Gallo, prima durante e dopo il funerale. Gianfranco Miglio
Cinemasessanta. Mino Argentieri
L’utopia delle avanguardie e la nuova realtà del cinematografo. Giovanni Papi
23 maggio. XXI anniversario dell’attentato sull’autostrada di Capaci. La Redazione
Sardinia Film Festival. Grazia Brundu
Poetiche. Alla bandiera rossa. Pier Paolo Pasolini
Teatro Valle. Federico Felloni
Last Cinema World. Renato Scatà
Franca Rame. La Redazione
Valdarno Cinema Fedic. La Redazione

Il periodico può essere scaricato anche dalle edicole virtuali

www.cineclubromafedic.it/
www.fedic.it/
www.ficc.it/
www.cineclubsassari.com/

Diari di Cineclub
Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
Responsabile Angelo Tantaro Via dei Fulvi 47 – 00174 Roma   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
potete proporre notizie dai Circoli e promuovere iniziative
inviando mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. edicola virtuale dove trovare tutti i numeri: www.cineclubromafedic.it
la testata è stata realizzata da Alessandro Scillitani
grafica e impaginazione Angelo Tantaro

Ultimo aggiornamento Martedì 04 Giugno 2013 08:52
 

FICC. Comunicato stampa contro la censura "P.O.E. - Poetry of Eerie"

E-mail Stampa PDF

Federazione Italiana dei Circoli del Cinema

riconosciuta ai sensi dell’art. 18 della vigente legge sul cinema

Via Romanello da Forlì 30 – 00176 Romatel. + 39 0686328288 – fax + 39 0645492902mobile + 39 3483258841
e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – sito web www.ficc.it

COMUNICATO STAMPA

La Federazione Italiana dei Circoli del Cinema (FICC), che ha aderito all'importante e intelligente progetto di Distribuzione Indipendente teso a valorizzare una 'cinematografia emarginata' nel nostro Paese, resta in curiosa attesa delle giustificazioni da parte della Commissione di Revisione Cinematografica, sul divieto alla visione ai minori di  18 anni di  "P.O.E. - Poetry of Eerie" .  In un'epoca di imperante cine-TV spazzatura, dove perfino i poppanti sono soggetti a vedere le cose più insulse e orrifiche, tale decisione appare in stridente contrasto con quanto per davvero pubblico e società italiana sono costretti a digerire e sopportare in questi ultimi decenni. E' una decisione che lascia increduli, a fronte di uno sforzo generoso da parte di alcuni giovani registi di trasferire dalla letteratura al cinema la poetica di E.A.Poe,  uno degli autori letterari più visionari del mondo nel genere del grottesco e del terrore. Un autore classico dell'Ottocento, tra l'altro letto e analizzato nei bienni delle scuole superiori,  da studenti di età ben inferiore ai 18 anni. Oltre al fatto che è incomprensibile capire cosa si debba del film censurare, la FICC ha un'altra considerazione della maturità critica del pubblico adolescenziale, che comunque ha diritto di poter scegliere di vedere o scartare un'opera di questo particolare genere. La storia poi ci insegna che tentare di impedire per decreto la visione di un'opera, non farà altro che accrescerne la curiosità e la voglia di vederla. Insomma, un'ottima ed insperata pubblicità per Edgard Allan Poe.

Roma, 1 giugno 2013

Marco Asunis
(Presidente FICC)

 

Don Andrea Gallo

E-mail Stampa PDF

“Non sarai mai papa”

Don Andrea Gallo
Il prete si è spento a 84 anni.

Figlio della democrazia, partigiano per davvero, è rimasto partigiano del Vangelo per tutta la vita sui marciapiedi delle nostre città non scordando mai il Vangelo e l’insegnamento di Marx. Non dimenticando Gramsci rivolgendosi ai giovani: “Agitatevi abbiamo bisogno del vostro entusiasmo. Studiate!” Angelicamente anarchico è sempre stato per una Chiesa che non separa, che non sia sempre pronta a condannare ma solidale e compagna. Comunque la pensiate ma prima di tutto il perdono e il rispetto della dignità. “Restiamo umani”. Ciao Libertà, signorina Anarchia.

Angelo Tantaro

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Maggio 2013 17:53
 

Civitavecchia. Giancarlo Acciaro ci ha lasciati

E-mail Stampa PDF

Purtroppo comunichiamo che è venuto a mancare Giancarlo Acciaro,  originario dell’isola della Maddalena, presidente del cineclub Fedic di Civitavecchia. Ne ha dato notizia la compagna Giuliana Boncompagni.

Presidente dello storico  Cine Club Fedic "Luci e Ombre" nato nel 1950, era noto in città per il suo impegno con il Civitacortofestival, frequentato anche da Ernesto G. Laura che ne ha ricoperto il ruolo di Presidente della Giuria. La manifestazione ha ottenuto sempre un discreto successo di pubblico. Il prestigioso e capiente “Teatro Comunale Traiano” della città laziale dove si svolgeva l’evento, si riempiva all’inverosimile. Il primo anno noi del Cineclub di Roma rimanemmo in piedi per tutta la serata. Poi negli anni successivi, con l’esperienza, ci presentavamo con anticipo. Ricordiamo che nell’ultima edizione, Il 1° Premio Fedic d’oro con la Targa del CC "Luce e ombre" andò all’affascinante opera “Gli ultimi Margari” di Tino Dell'Erba del cineclub Cedas di Torino. Negli ultimi anni, per scarsità di mezzi, non fu più possibile organizzare il festival con notevole dispiacere di Giancarlo e Giuliana.

I funerali avranno luogo oggi mercoledì 22 maggio alle ore 11 nella chiesa della Santissima Trinità al Faro. Porteremo personalmente la vicinanza di tutta la Fedic. Ai familiari le più sentite condoglianze.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio 2013 08:25
 

Riunione Cineclub venerdì 31 maggio ore 21

E-mail Stampa PDF

venerdì 31 maggio ore 21
riunione cineclub
viale  primati sportivi 98 Roma Eur
(citofono Quasimovie)

Siete invitati all'incontro presso il cineclub che si terrà il prossimo venerdì 31 alle ore 21 nella sede che è ospitata da QuasiMovie, via dei primati sportivi 98. Tra i diversi argomenti sarà fornita una lezione su "La sincronizzazione in time code" tenuta da Luciano Muratori - fonico di presa diretta (ha lavorato con i più grandi registi, solo per citarne alcuni: Pasolini, Campanile, Wertmuller, Steno, Scola, Zeffirelli, Coppola, Placido ecc.).

L'entrata, come di consueto, è libera.

Ultimo aggiornamento Lunedì 20 Maggio 2013 12:31
 

On line il numero 6 di MAGGIO 2013 di Diari di Cineclub

E-mail Stampa PDF

 

On line il numero 6 di MAGGIO 2013 di Diari di Cineclub
periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

(scaricalo gratis - free download)

Per leggere il periodico clicca qui
Diari di Cineclub n. 6 MAGGiO 2013


In questo numero:

Lotte in Italy, non era un film porno, ma uno sperimentale per la RAI…firmato Jean Luc Godard. Italo Moscati

Assemblea della Federazione Internazionale dei Circoli del Cinema. Marco Asunis

Il Cinema Underground italiano. Angelo Tantaro

La parola ai politici: prof. Sergio Givone, assessore alla Cultura e alla contemporaneità del Comune di Firenze. Elisa Fiorucci

La verifica incerta. A.T.

Dalla teoria pedagogica alla prassi educativa: l’educazione all’immagine come momento eccellente di formazione. Serena Ricci

Lombardia. L’associazionismo di cultura cinematografica. Marcello Seregni

John Cassavetes, The Jazz Man. Giulia Zoppi

Il nuovo gruppo di lavoro della Cineteca Nazionale Fedic. Daniele Corsi

Poetiche. Meriggiare pallido e assorto. Eugenio Montale

Segnali di innovazione alla Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia. Paolo Micalizzi

Quali aiuti per l’industria del cinema e dell’audiovisivo? Iacopo Ghelli

Fra innovazione e decadenza: Teatro Valle e Cinecittà, due realtà contrapposte. Federico Felloni

Assemblea CGS Cinecircoli Giovanili Socioculturali. Candido Coppetelli

64° Concorso Nazionale “Premio Marzocco”. Simone Emiliani

Sardinia Film Festival VIII edizione. Grazia Brundu

Il periodico può essere scaricato anche dalle edicole virtuali

www.cineclubromafedic.it/
www.fedic.it/
www.ficc.it/
www.cineclubsassari.com/

Diari di Cineclub
Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
Responsabile Angelo Tantaro Via dei Fulvi 47 – 00174 Roma Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
potete proporre notizie dai Circoli e promuovere iniziative
inviando mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. edicola virtuale dove trovare tutti i numeri: www.cineclubromafedic.it
la testata è stata realizzata da Alessandro Scillitani
grafica e impaginazione Angelo Tantaro

Ultimo aggiornamento Domenica 05 Maggio 2013 12:08
 

Cinema Trevi. "Roberto Di Vito, un regista sui generis" 2 Maggio ore 19

E-mail Stampa PDF

"Roberto Di Vito, un regista sui generis"

Cinema Trevi Giovedì 2 Maggio

Al cinema Trevi  (Vicolo del Puttarello,25 - Fontana di Trevi ) -  Ingresso libero. - Giovedì 2 maggio  giornata dedicata ai cortometraggi e film di Roberto Di Vito, curata da Domenico Monetti.

Dalle ore 19 con proiezione dei corti "Sole"  e  "Ai confini della città (Globo d'oro 98)

Ecco il programma:

Dalle ore 19.00 Ingresso Libero.

Corti e mediometraggi di Roberto Di Vito

19 La notte del giudizio (1989, 16min.16mm) Thriller

19:15  Sole (1994, 14 min.  35mm) Thriller Premio di qualità del ministero

19:30 Ai confini della città (1998, 34 min. 35mm) Globo D'oro 98 come miglio corto italiano.

20:05  Il parco (2000, 18’) con Stefano Masciarelli

20:25 Righe (2001, 6 min. )  Premio a Montecatini, Huesca,

20: 35 Bianco (2001, corto di 2 min.)

20:40 L’angelo (2004, 14 min. ) Art.8 Interesse culturale, Premio al Sonar Film Festival e al Festival di Tellaro.

Alle ore 21.00 dopo il corto c'è l' incontro e dibattito con il regista

Roberto Di Vito

Nel corso dell’incontro verranno proiettati alcuni cortometraggi in super 8 del regista

a seguire Frammenti del film Bianco di Roberto Di Vito (2011, 10min. )

Servizio TV a Rai News 24

http://www.youtube.com/watch?v=GvfrZln87TI

(Festival di Bari, Fanta Festival, Terra di Siena Festival)

a seguire Curve (2001, 6 min. )

a seguire Amore al verde (2003, 3 min.)

a seguire Fuori campo (2000, 2 min.)

a seguire Segnali (1999, 30 secondi )

a seguire L’invito (2000, 3 min.)

 

 

Roma. La rivista Quaderni di Cinemasud alla Libreria del Cinema di Roma il 24 Aprile

E-mail Stampa PDF

Tre nuove pubblicazioni targate "Quaderni di Cinemasud" saranno presentate alla Libreria del Cinema di Roma, in via dei Fienaroli, mercoledì 24 aprile alle ore 19.00.

Si tratta di un numero monografico della rivista "Quaderni di Cinemasud" (n. 2 del 2012) dedicato al regista Francesco Rosi e di due volumi della omonima collana editoriale:

The End. La solitudine dello spettatore, di Martina Bonichi, con prefazione di Carlo Lizzani;

L'alba della nazione. Risorgimento e brigantaggio nel cinema italiano, di autori vari, a cura di Paolo Speranza.

Interverranno con gli autori:

Ernesto G. Laura, critico cinematografico;

Gianfranco Pannone, regista;

Angelo Zanellato, critico cinematografico.

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Aprile 2013 22:41
 

Roma. On Line il n. 5 di Diari di Cineclub Aprile 2013

E-mail Stampa PDF

 

On line il numero 5 di APRILE 2013 di Diari di Cineclub
periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

(scaricalo gratis - free download)

Per leggere il periodico clicca qui
Diari di Cineclub n. 5 APRILE 2013


In questo numero:

One Step Beyond di Francesco Calogero;
Una storia economica del cinema (I° parte). Debolezza del Cinema e del modello Europeo: nascita e sviluppo della sindrome di Iacopo Ghelli;
BFM: Robert Guédiguian e Ariane Ascaride. Conversazione raccolta da Giampiero Raganelli e Giulia Zoppi;
Ragazzo Selvaggio di Cesare Frioni ;
(ri)Nasce il nuovo fedicNotizie di Angelo Tantaro;
Una Mostra su Antonioni per il centenario della sua nascita di Paolo Micalizzi;
11° Stage Nazionale Fedic di formazione ed approfondimento: Il montaggio di Roberto Merlino;
La Macchina da presa dentro le Avanguardie di Giovanni Papi;
Veneto. L’associazionismo di  culturale cinematografica, i festival, le sale e l’annunciata nascita a Venezia del museo della visione  “La Fabbrica del Vedere” di Giuseppe Barbanti;
Poetiche. Il Colle delle Felci di Dylan Thomas;
Tunisi 1-7 Aprile 2013 – Congresso della Federazione Internazionale dei Circoli del Cinema - International Federation Of Film Societies;
La parola ai Politici: Barbara Fabbri, Assessore alla Cultura del Comune di San Giovanni Valdarno (Ar);
I film liberano la testa di Giulia Zoppi
Chiuse le iscrizioni al Sardinia Film Festival VIII Edizione. Al lavoro la commissione di preselezione di Grazia Brundu;
L’Istituto Luce e le Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica. Siglato accordo.

Diari di Cineclub
Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
Responsabile Angelo Tantaro Via dei Fulvi 47 – Roma  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
potete proporre notizie dai Circoli e promuovere iniziative inviando mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
a questo numero ha collaborato in redazione Maria Caprasecca
edicola virtuale dove trovare tutti i numeri:
www.cineclubromafedic.it/
la testata è stata realizzata da Alessandro Scillitani
grafica e impaginazione Angelo Tantaro

Il periodico può essere scaricato anche dalle edicole virtuali
http://www.fedic.it/
http://www.cineclubsassari.com/index.php?option=com_content&view=article&id=177:diari-di-cineclub&catid=56:diari-di-cineclub&Itemid=143

Ultimo aggiornamento Martedì 09 Aprile 2013 15:31
 

Roma. CINEMA, IN 25 SALE METÀ PREZZO PER UNDER 30 DA 2/4 A 28/5

E-mail Stampa PDF
CINEMA, IN 25 SALE METÀ PREZZO PER UNDER 30 DA 2/4 A 28/5

Cinema a "metà prezzo" con "I Like Cinema" per i giovani tra i diciotto e i trenta anni che tutti i lunedì e martedì, dal 2 aprile sino al 28 maggio, potranno accedere in numerose sale cinematografiche della capitale pagando 4 euro. L'iniziativa coinvolgerà 25 sale della capitale, tra cui il Tibur, il Giulio Cesare, l'Odeon (l'elenco completo è consultabile sui siti www.aneclazio.it e www.incontragiovani.it) per un totale di 100 schermi. Il progetto, promosso da Anec Lazio in collaborazione con l'assessorato alla Famiglia, all'Educazione e ai Giovani di Roma Capitale è stato presentato questa mattina nella sala delle Bandiere in Campidoglio alla presenza dell'assessore Gianluigi De Palo e del presidente Anec Lazio Giorgio Ferrero.

http://www.omniroma.it/news_visualizza.php?Id=019360#2

Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Marzo 2013 15:52
 

Siglato a Roma un nuovo accordo quadro tra Luce-Cinecittà e il coordinamento delle associazioni e circoli cinematografici italiani.

E-mail Stampa PDF

Il Luce con le Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica
per la diffusione del cinema e del cinema-documentario in Italia

Siglato a Roma un nuovo accordo quadro tra Luce-Cinecittà e il coordinamento delle associazioni e circoli cinematografici italiani. Una library di decine di film e  film documentari più facilmente a disposizione di un circuito di 1500 circoli, per 800 realtà locali del Paese.

Il cinema come luogo, non solo come consumo di un film; come momento di aggregazione, di scambio di visioni, una finestra su un mondo. Un momento privilegiato in cui le persone che vedono un film producono senso e significati proprio come le persone che lo hanno realizzato. Il cinema come l’incontro tra queste persone.

Con questa istanza ideale come concreta ipotesi di lavoro, Luce-Cinecittà si unisce in un accordo con le realtà riunite nella sigla delle Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica – AANNCC per facilitare e promuovere la diffusione di film, film documentari e opere prime e seconde, insieme a un’attività di incontri, dibattiti, corsi e pubblicazioni.

Decine di titoli dalla grande library di Luce-Cinecittà, un segmento importante di storia del cinema italiano, insieme agli sguardi dei nuovi autori e a film della migliore produzione documentaristica. Un patrimonio audiovisivo messo a disposizione di una straordinaria rete di spazi per la visione come quella dei cinecircoli e associazioni cinematografiche: un insieme di 1500 sedi  dislocate sul territorio in 800 realtà locali. Una presenza fondamentale, in alcuni casi pluridecennale, rappresentata dalle sigle dell’AANNCC:

ANCCI – Associazione nazionale circoli cinematografici Italiani, C.G.S. – Cinecircoli Giovanili Socioculturali; CINIT Cineforum Italiano, CSC Centro Studi Cinematografici, FEDIC Federazione Italiana dei Cineclub, FIC Federazione Italiana Cineforum, FICC Federazione Italiana dei Circoli di Cinema, UCCA Unione Circoli Cinematografici Arci, UICC Unione Italiana dei Circoli del Cinema.

Una rete associativa radicata storicamente, che continua un’opera vivace e preziosa di proposta e scoperta di un cinema plurale, nuovo e a volte invisibile nei normali circuiti di mercato, e un modo di fare cultura e scambio sociale attraverso lo spettacolo, rivolto con particolare attenzione al pubblico più giovane. Un lavoro quotidiano che si arricchisce ora di un catalogo variegato e di qualità.

Con l’accordo con le Associazioni di Cultura Cinematografica, che segue le recenti rassegne di cinema del reale organizzate insieme ad Arci/Ucca e Anec, Istituto Luce Cinecittà estende la propria capacità di distribuzione e diffusione di film, con uno speciale riguardo per i documentari, che non sempre possono trovare la via delle sale, ma spesso – come nel caso di opere recenti e attualmente in distribuzione come Terramatta, Anija o L’ultimo pastore - il riconoscimento dei più importanti festival, l’apprezzamento della critica e, tramite la visibilità offerta da realtà come i cinecircoli, un pubblico vasto e appassionato presente in tutta Italia. Una platea capace di fare insieme mercato e cultura condivisa.

Nell’ambito dell’accordo, Luce Cinecittà e le AANNCC organizzeranno ad Aprile una serie di giornate in contemporanea in diverse città, con  proiezioni di film, incontri con registi ed eventi , incentrate su temi del dibattito culturale e sulle memorie storiche legate al territorio.

Ultimo aggiornamento Domenica 31 Marzo 2013 11:43
 

Roma. On Line il n. 4 di Diari di Cineclub marzo 2013

E-mail Stampa PDF

ON LINE IL NUMERO di MARZO di Diari di Cineclub
periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

(scaricalo gratis - free download)

Per leggere il periodico clicca qui a fianco Diari di Cineclub n. 4 MARZO 2013

In questo numero:

Sentimento di precarietà e tv degradata. Il cinema di oggi è conforme a questa società? di Enzo Natta

Cinema e diversità. Lo schermo deviante di Angelo Tantaro

Corso di formazione regionale F.I.C.C. Sardegna a cura del Centro Regionale FICC Sardegna

L’uomo che andava al cinema di Walter Percy di Giulia Zoppi

Sardinia Film Festiva VIII Edizione

La parola ai politici

Un particolare ricordo di Giorgio Ricci

“Dialogo” dolce chimera! di Giorgio Sabbatini

Bergamo Film Meeting

Alessandro Gassmann, dal palcoscenico  al grande schermo di Giuseppe Barbanti

Quaderni di Cinemasud di Paolo Speranza

Riflessioni sull’attualità. Magistratura e Scuola (Nicola Gratteri)

Poetiche. Dammi il mio giorno di Salvatore Quasimodo

Ich bin ein Berliner di Federico Felloni

L’associazionismo di cultura cinematografica nella Sardegna di Marcello Seregni

8 Marzo 2013, festa della donna, ricordando le vittime del femmicidio ”L’amore cattivo” di Guido Fabrizi

Diari di Cineclub
Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
Responsabile Angelo Tantaro Via dei Fulvi 47 – 00174 Roma Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
potete proporre notizie dai Circoli e promuovere iniziative inviando mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
a questo numero ha collaborato in redazione Maria Caprasecca
edicola virtuale dove trovare tutti i numeri:
www.cineclubromafedic.it
la testata è stata realizzata da Alessandro Scillitani
grafica e impaginazione Lorenzo Venturi e Angelo Tantaro

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Marzo 2013 13:57
 

Roma. In ricordo di Giovanni C.

E-mail Stampa PDF

27. Febbraio. 2012.  
Ad un anno dalla partenza di Giovanni Crocè,
Segretario della Fedic
mentre fantasticava nuovi suoni e visioni 
amico fraterno con cui prendere treni e frequentare sconosciute stazioni.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Febbraio 2013 00:56
 

Roma. Da Torino la lettera alla Fedic di Maddalena Beltramo

E-mail Stampa PDF

Pubblichiamo, come testimonianza e affetto, la lettera di Maddalena Beltramo agli amici della Fedic:

Cari amici,

per motivi strettamente personali non potrò essere presente all'annuale appuntamento del Consiglio direttivo e dell'Assemblea Fedic in qualità di revisore dei conti e vi chiedo di scusarmi.

Colgo l'occasione per esprimere a tutti voi le mie intenzioni di non accettare eventuale nomina negli organi della Federazione.

Sono consapevole che nei momenti difficili ( e questo lo ritengo tale , non solo ma anche per la Fedic ) non ci si deve tirare indietro bensì dimostrare solidarietà e spirito di collaborazione.

Ma il tempo non perdona e bisogna avere il coraggio di lasciare spazio a forze ed idee nuove.

Io ritengo di avere fatto la mia parte ( fin dal 1966!) secondo le mie modeste capacità. Come dice San Paolo : " ho  combattuto, ho terminato la mia corsa, ho conservato la fede ..." ( anche nella Fedic, nella cultura , nei valori umani ).

Molto , molto , molto a malincuore ho deciso di ritirarmi dalla scena e soprattutto da un mondo che è stato parte importante della mia vita.

Mi raccomando:siate ragionevoli e stemperate pregiudizi ed incomprensioni a vantaggio del bene comune .

Io vi porterò sempre nei miei pensieri e confido in qualche eventuale occasione per rivedervi .

Buon lavoro , un abbraccio, Maddalena

Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Febbraio 2013 11:57
 
Altri articoli...


Pagina 4 di 10
Banner

Se vieni a Roma ti consigliamo di alloggiare al Quadraro.
Su via Tuscolana M Linea A fermata Numidio Quadrato.
10 minuti dal centro, a pochi passi dagli stabilimenti cinematografici di Cinecittà.
Domus Roma Vacanze - Qui staremo bene. www.domusromavacanze.it


Newsletter

Chi è online

 64 visitatori online

Cerca nel sito

Contatore visite
contatore traffico
Banner

Banner

Banner



Dati fiscali dell'Associazione
Cine Club Roma
info@cineclubromafedic.it
CF 96248340588